Home / Sappe Informa / SAPPEInforma N. 11 * martedì,11 aprile 2017

SAPPEInforma N. 11 * martedì,11 aprile 2017

FINALMENTE!
AD APRILE BUSTA PAGA
CON GLI 80 EURO
(PIU’ 240€ ARRETRATI)

Come già anticipato nel precedente numero della nostra Agenzia di Stampa SAPPEInforma, confermiamo che il DAP ha attivato tutte le procedure per consentire a NoiPA il ripristino del bonus ed il pagamento degli arretrati da gennaio (€ 240) nella mensilità di aprile.

Da maggio, il bonus 80 euro sarà corrisposto mensilmente.
Chiariamo come il Bonus in questione è l’effetto di uno sconto sulle imposte dovute. Esso è, dunque, il prodotto di un calcolo successivo alla determinazione dell’imponibile e, come tale, non
concorre alla formazione del reddito, sulla cui base viene, invece, determinato, giusto per smentire talune incontrollate voci che affermano come esso determinerà un successivo conguaglio fiscale
eccessivamente oneroso.

Inoltre, a differenza del Bonus Renzi introdotto dall’art. 1 del D.L. n. 66/2014, che opera con un limite che ha come riferimento il reddito complessivo (fino ai 24 mila euro e scende d’importo per coloro che hanno un reddito compreso tra i 24 mila euro e i 26 mila euro), il bonus previsto dal riordino che ci riguarda è attribuito a tutti, senza limite di reddito, ad eccezione del personale dirigente.
Lo stesso verrà attribuito sino al 30 settembre 2017 atteso che dal 1° ottobre 2017 sarà inglobato nel riordino e “stabilizzato”, ovvero produrrà effetti anche sulla pensione e sulla liquidazione.

Infatti, a saldo dei mesi di ottobre, novembre e dicembre, nel decreto di riordino è previsto un assegno una tantum dell’importo di euro 350 pari a 240 euro del bonus netto per le tre mensilità + 110 euro che serviranno a pagare l’IRPEF, in base all’aliquota che ognuno ha, e le R.A.P. (ritenute assistenziali e previdenziali) poichè dal mese di ottobre, per effetto del riordino, anche gli 80 euro saranno stabilizzati.
La loro stabilizzazione comporterà che ognuno percepirà al netto 40,05 euro se ha l’aliquota IRPEF al 38% ovvero 47,16 euro se l’aliquota IRPEF è al 27%.
Infine, sempre grazie al riordino, per tutti coloro che hanno un limite di reddito fino a 28.000 Euro complessivo, per effetto di un meccanismo di decontribuzione che si applicherà, ad oggi per gli
Agenti, Agenti Scelti e Assistenti, godranno di un bonus che gli consentirà di percepire almeno 80 euro netti.

SCARICA IL DOCUMENTO COMPLETO

di Segreteria

Controlla anche

POLIZIA PENITENZIARIA, CAOS DEGLI ORGANICI V. ISPETTORI, CONCORSO FINITO – IDONEI E BOCCIATI; ENTE DI ASSITENZA – UNA POLIZZA ASSICURATIVA. QUESTO E ALTRO NEL NUOVO SAPPEINFORMA DEL 22 NOVEMBRE 2017

POLIZIA-PENITENZIARIA-CAOS-DEGLI-ORGANICI-V.-ISPETTORI-CONCORSO-FINITO-IDONEI-E-BOCCIATI-ENTE-DI-ASSITENZA-UNA-POLIZZA-ASSICURATIVA.-QUESTO-E-ALTRO-NEL-NUOVO-SAPPEINFORMA-DEL-22-NOVEMBRE-2017.pdf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente alcuni servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una migliore esperienza di navigazione. Cookie policy