Home / Notizie / Nazionali / Ingeriscono lamette e tentano di evadere dall’ospedale, catturati due detenuti

Ingeriscono lamette e tentano di evadere dall’ospedale, catturati due detenuti

Due detenuti hanno tentato un’evasione mentre si trovavano all’ospedale di Terni per alcune cure, ma sono stati prontamente catturati.

Feriti in modo lieve una ragazza e due agenti della Polizia penitenziaria, secondo quanto riferisce il Corriere dell’Umbria.

È accaduto alle 23 di martedì sera: i due detenuti hanno aggredito un’infermiera e i due agenti della Penitenziaria che li stavano piantonando e sono riusciti a fuggire. Uno di loro, un 34enne ricoverato perché aveva ingerito delle lamette, un bracciale e un telefonino, è stato subito bloccato dagli agenti. L’altro, che proveniva dal carcere di Spoleto dove era in regime di alta sicurezza, è riuscito a impadronirsi di un’auto, cacciando la proprietaria con un morso che l’ha fatta sanguinare. Poi si è allontanato mentre gli agenti della Penitenziaria sparavano alcuni colpi a scopo intimidatorio, ma è stato intercettato poco distante da una pattuglia della Polizia di Stato.

di Segreteria

Controlla anche

Faccia a Faccia tra Basentini e Mauro Palma. Il confronto sul futuro della Polizia Penitenziaria e delle carceri

Il “faccia a faccia” tra Mauro Palma, Garante Nazionale dei detenuti e Francesco Basentini, Capo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente alcuni servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una migliore esperienza di navigazione. Cookie policy