Home / Comunicati Sindacali / C.C. Potenza Nota unitaria e proclamazione dello stato di agitazione

C.C. Potenza Nota unitaria e proclamazione dello stato di agitazione

 Nel prendere atto del decreto citato in epigrafe, dove viene sancito che gli Istituti penitenziari godono di esubero di personale di Polizia Penitenziaria, tale da essere confermato anche dal Decreto emanato in data 29.11.2017 dal Capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria attraverso la nota dipartimentale n. 0389219 del 05.12.2017, nel quale anche l’Istituto diretto dalla S.V. risulta in esubero, addirittura con la illogica previsione di n. 6 ispettori uomini e n. 4 ispettori donna (?) in un Istituto che prevale presenza del 90% di detenuti maschi, le scriventi OO.SS. invitano e diffidano nuovamente codesta Direzione ad attivarsi con sollecitudine affinché vengano garantiti tutti i diritti soggettivi, senza che alcuna inosservanza o violazione possa essere più motivata dalla scarsità di risorse umane.
Alla luce di quanto sopra, pertanto, si chiede con effetto immediato il puntuale rispetto del vigente contratto e dell’Accordo Quadro Nazionale sottoscritto il 24 marzo 2004.
Resta inteso che ogni eventuale inadempimento di codesta Direzione, sarà oggetto di valutazione da parte delle scriventi OO.SS. per porre in essere tutte le azioni ritenute più opportune e consentite dalla legge a tutela del personale di Polizia Penitenziaria.
In attesa di un urgentissimo riscontro, rimane del tutto ovvio che le scriventi OO.SS. interrompono ogni rapporto sindacale, almeno fino a quando codesta Amministrazione non ristabilisca il corretto adempimento di quanto richiesto alla S.V. che la presente nota venga messa agli atti della convocazione, che farà parte integrante del verbale odierno e lasciano la riunione e proclamano lo stato di Agitazione .
Si chiede, inoltre, di trasmettere tutto il carteggio della odierna convocazione agli indirizzi di cui sopra.
f.to I Segretari Regionali:
Saverio BRIENZA (S.A.P.Pe. ) – Vito MESSINA  (U.S.P.P. Polizia Penitenziaria) – Giuseppe MORLINO (C.G.I.L F.P.)

di Saverio Brienza

Controlla anche

COMUNICATO STAMPA – CARCERE DI POTENZA – ANCHE IL GARANTE NAZIONALE DEI DIRITTI DELLE PERSONE DETENUTE O PRIVATE DELLA LIBERTA’ PERSONALE INTERVIENE SULLE CARENZE IGIENICO SANITARIE DEL REPARTO GIUDIZIARIO

Dopo la clamorosa posizione assunta dalle Organizzazioni Sindacali Sappe (Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria) , U.S.P.P. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *